Language:

Search

CRISI ECO-CLIMATICA - focus sulla resistenza civile

  • Share this:
CRISI ECO-CLIMATICA - focus sulla resistenza civile

Non dimenticare il 5 novembre… ops V for vendetta non centra nulla… Era il 14 ottobre 2022 che l'opinione pubblica è stata destata da un nuovo metodo di protesta pacifica non violenta dal gruppo Just Stop Oil.

Girasoli di Van Gogh

Per questo venerdì 27 gennaio alle ore 20:30 il Centro Evangelico di Cultura di Sondrio ha promosso con Archivio 68 Sondrio e Restiamo Umani di Chiavenna la conferenza CRISI ECO-CLIMATICA - focus sulla resistenza civile - pensandola come la la prima di una serie di momenti per nutrire la riflessione critica sul tema della crisi climatica e la custodia del creato con particolare attenzione a quanto accade in Valtellina.


Infatti, il CEC è persuaso dell'urgenza del tema sotto tutti i punti di vista: da quello teologico a quelli filosofico e della giustizia sociale e ambientale.
In questa prospettiva intersezionale - termine specifico che indica l'unione delle diverse lotte: clima, migranti, guerre e ogni altro aspetto proprio della deriva del nostro mondo - ascolteremo innanzitutto il punto di vista dei movimenti di disobbedienza civile nonviolenta, rappresentati da ULTIMA GENERAZIONE e da FRIDAY FOR FUTURE VALTELLINA.
I primi sono proprio quelli che hanno apparentemente imbrattato il palazzo del Senato (si veda l'allegato) a inizio gennaio.

ULTIMA GENERAZIONE nelle sue performance - come già Just Stop Oil - esprime un metodo che merita analisi: perché questa strategia? Quanto è importante coinvolgere le masse? Quanto contano i social e i media nella lotta per la consapevolezza?

Osserviamo, in prima approssimazione, che la sfida dell'antropocene richiede nuovi strumenti e tempestività. Due aspetti che comportano sperimentazione e margine di errore. Inoltre, facendo riferimento al modo in cui i membri di ULTIMA GENERAZIONE sono descritti - vandali per esempio - vale la pena richiamare l'attualità di Pasolini rispetto a quanto disse sulle sfide antropologiche, avendo egli intuito come la dimensione del fake avrebbe svilito l’ambiente mondo manipolando slealmente i suoi aspetti radicalmente ambigui (si veda Quarto potere Orson Welles).
https://qrco.de/bdeOsp
 

Emanuele Campagna

Emanuele Campagna